Cremlino: Dalle origini all’ascesa di Putin: il cuore - download pdf or read online

By Catherine Merridale,Luisa Agnese Dalla Fontana

Nel 2010, dopo decenni di oblio, le icone del Salvatore e di san Nicola sono tornate alla luce: dipinte su due porte d’accesso al Cremlino, avevano osservato dall’alto consistent with quattro secoli i mutamenti del paese, scomparendo poi nel nulla nel 1937. Si pensava fossero kingdom distrutte dalla furia iconoclasta dello stalinismo, e invece erano kingdom salvate da ignoti operai, nascoste in step with settant’anni sotto uno strato gentile di intonaco. In epoca di rinascita nazionale, l. a. scoperta è stata sapientemente sfruttata dal governo di Vladimir Putin: period una storia di uomini devoti che rischiavano los angeles vita, in un periodo di terrore, in line with salvare le immagini miracolose di Mosca. Una storia del Cremlino finiva così in line with riassumere l’intera storia del popolo russo.
Questa è, con le dovute differenze, anche l. a. tesi di Catherine Merridale: le mura e i numerosi edifici della “fortezza rossa” sono i testimoni migliori di una lunga sequenza di grandi imprese, atti eroici e cerimonie solenni, di tradimenti e complotti, rovesciamenti, assassinii e vendette. Un’epopea tragica che ha visto succedersi gli eredi di Gengis Khan e i boiari, Ivan il Terribile e Pietro il Grande, Nicola I e i Romanov, Lenin e Stalin, Gorbacev e Elc’in, fino al presente di Putin. Caso più unico che raro, è da molti secoli los angeles roccaforte da cui lo stato russo esercita, e ostenta, il suo potere.
Più volte distrutto, ricostruito, ripensato e riprogettato, il Cremlino è il frutto peculiare dell’unione tra cultura delle steppe e cultura europea, ben evidente nelle sue piazze, nelle torri e nei palazzi, un tripudio architettonico che coniuga stile russo e Rinascimento italiano, eclettismo e autarchia.
Catherine Merridale ci accompagna nel complicato dedalo della topografia e della storia del Cremlino, che come ci dimostra finiscono presto in step with sovrapporsi: se gli edifici sono l’incarnazione visibile del passato, il potere ha imparato fin da subito advert approfittarne; a ogni cambio di regime, nuovi edifici venivano costruiti e altri venivano distrutti, nella continua riscrittura di una storia mai pacificata. Nella tetra penombra delle chiese sepolte, sotto los angeles polvere degli archivi segreti, nella miriade di mappe antiche e documenti riservati, batte ancora oggi il cuore politico della Russia.

«È impossibile staccarsi dalla lettura di questa grande storia, che va dai primi zar fino a Putin, passando according to Lenin e Stalin; chiunque voglia comprendere l. a. Russia di oggi imparerà moltissimo, godendosi ogni singola pagina.»
— Simon Sebag Montefiore, “The Telegraph”

«Splendido. Una storia del Cremlino pungente e affilata come un rasoio.»
— Ian Thomson, “The Spectator”, Books of the Year

«Il libro restituisce vividamente l’atmosfera soffocante di quei corridoi, dove ogni stanza period sorvegliata da cimici, dove los angeles sola vicinanza al potere equivaleva spesso a una sentenza di morte…»
— Tony Brenton, “The Times”

Show description

By Catherine Merridale,Luisa Agnese Dalla Fontana

Nel 2010, dopo decenni di oblio, le icone del Salvatore e di san Nicola sono tornate alla luce: dipinte su due porte d’accesso al Cremlino, avevano osservato dall’alto consistent with quattro secoli i mutamenti del paese, scomparendo poi nel nulla nel 1937. Si pensava fossero kingdom distrutte dalla furia iconoclasta dello stalinismo, e invece erano kingdom salvate da ignoti operai, nascoste in step with settant’anni sotto uno strato gentile di intonaco. In epoca di rinascita nazionale, l. a. scoperta è stata sapientemente sfruttata dal governo di Vladimir Putin: period una storia di uomini devoti che rischiavano los angeles vita, in un periodo di terrore, in line with salvare le immagini miracolose di Mosca. Una storia del Cremlino finiva così in line with riassumere l’intera storia del popolo russo.
Questa è, con le dovute differenze, anche l. a. tesi di Catherine Merridale: le mura e i numerosi edifici della “fortezza rossa” sono i testimoni migliori di una lunga sequenza di grandi imprese, atti eroici e cerimonie solenni, di tradimenti e complotti, rovesciamenti, assassinii e vendette. Un’epopea tragica che ha visto succedersi gli eredi di Gengis Khan e i boiari, Ivan il Terribile e Pietro il Grande, Nicola I e i Romanov, Lenin e Stalin, Gorbacev e Elc’in, fino al presente di Putin. Caso più unico che raro, è da molti secoli los angeles roccaforte da cui lo stato russo esercita, e ostenta, il suo potere.
Più volte distrutto, ricostruito, ripensato e riprogettato, il Cremlino è il frutto peculiare dell’unione tra cultura delle steppe e cultura europea, ben evidente nelle sue piazze, nelle torri e nei palazzi, un tripudio architettonico che coniuga stile russo e Rinascimento italiano, eclettismo e autarchia.
Catherine Merridale ci accompagna nel complicato dedalo della topografia e della storia del Cremlino, che come ci dimostra finiscono presto in step with sovrapporsi: se gli edifici sono l’incarnazione visibile del passato, il potere ha imparato fin da subito advert approfittarne; a ogni cambio di regime, nuovi edifici venivano costruiti e altri venivano distrutti, nella continua riscrittura di una storia mai pacificata. Nella tetra penombra delle chiese sepolte, sotto los angeles polvere degli archivi segreti, nella miriade di mappe antiche e documenti riservati, batte ancora oggi il cuore politico della Russia.

«È impossibile staccarsi dalla lettura di questa grande storia, che va dai primi zar fino a Putin, passando according to Lenin e Stalin; chiunque voglia comprendere l. a. Russia di oggi imparerà moltissimo, godendosi ogni singola pagina.»
— Simon Sebag Montefiore, “The Telegraph”

«Splendido. Una storia del Cremlino pungente e affilata come un rasoio.»
— Ian Thomson, “The Spectator”, Books of the Year

«Il libro restituisce vividamente l’atmosfera soffocante di quei corridoi, dove ogni stanza period sorvegliata da cimici, dove los angeles sola vicinanza al potere equivaleva spesso a una sentenza di morte…»
— Tony Brenton, “The Times”

Show description

Read or Download Cremlino: Dalle origini all’ascesa di Putin: il cuore politico della Russia (Italian Edition) PDF

Best russian history books

Download e-book for iPad: Federalism and the Dictatorship of Power in Russia by Mikhail Stoliarov

Stoliarov provides an research of the historic traditions and unique gains of recent Russian federalism. He stories the situation in brand new Russia because it strives to turn into a federal democracy securing the rights and liberties of its electorate. through tracing contrasting rules - federalism and derzhavnost (dictatorship of energy) - within the legacy of the Russian nation, and in family members among the trendy federal executive and the areas, he demonstrates the necessity for stability within the delimitation of strength.

Download e-book for kindle: Rediscovering Russia in Asia: Siberia and the Russian Far by Stephen Kotkin,David Wolff

This paintings provides a trans-Siberian excursion to rediscover the peoples, cultures and riches of Russia's jap frontiers. It addresses such questions as: who're the folk of the area? ; have they a unique tradition? ; and does the realm have a destiny as a part of the Pacific Rim?

Download e-book for iPad: Die Russische Revolution und das unvollendete Zwanzigste by David North

Die Schlachten des 20. Jahrhunderts auf den Gebieten der Politik, Wirtschaft, Philosophie und Kunst sind nicht entschieden. Hundert Jahre nach dem Ersten Weltkrieg und der russischen Revolution bedrohen Wirtschaftskrisen, soziale Ungleichheit, Krieg und Diktatur wieder die Menschheit. Im Gegensatz zum Postmodernismus, der die Geschichtsschreibung als rein subjektives "Narrativ" auffasst, betont David North, dass die gründliche materialistische Kenntnis der Geschichte eine Voraussetzung für das Überleben der Menschheit bildet.

Download PDF by Janet M. Hartley: Charles Whitworth: Diplomat in the Age of Peter the Great

In 1700 the armies of the Russian Tsar Peter the nice and Charles XII of Sweden met at Narva to struggle the 1st conflict of what was once to be often called the nice Northern warfare. even supposing this primary engagement was once to lead to a humiliating defeat for Peter, it marked the beginning of a fight that 20 years later might see Russia grow to be an incredible strength and considerably adjust the stability of energy in Europe.

Extra resources for Cremlino: Dalle origini all’ascesa di Putin: il cuore politico della Russia (Italian Edition)

Sample text

Download PDF sample

Cremlino: Dalle origini all’ascesa di Putin: il cuore politico della Russia (Italian Edition) by Catherine Merridale,Luisa Agnese Dalla Fontana


by Jason
4.2

Rated 4.55 of 5 – based on 11 votes